Attualità

Roberta e i rom

o Delle storie di ordinaria amministrazione a Termini.

o Della guerra tra poveri.

o Come cazzo ve pare, ma ora leggete qua.

stazione-termini-roma-latina-6475d4wPasseggiare tra i negozi del principale punto nevralgico ferroviario della Capitale riserva sempre grandi sorprese. Compro un milkshake e mi appresto ad uscire dalla stazione, quando inizio a sentire uno schiamazzo e a vedere un raggrupamento ordinato, quindi insolito, di persone.

Alla mia sinistra un  gruppo di adolescenti e signore rom. Alla mia destra una ragazza non direi italiana, ma direttamente romana e romanesca. Tanto che mi ricorda la mitica Paola Taverna, esempio e modello di calma e savoir faire dei romani della periferia, giunta addirittura in Parlamento.

«Tiè pijate ′sti du′ spicci, t′o do io n′euro».

 Dalle retrovie, invece, una voce rivolta al gruppo di zingari: «State attente voi, e non ridete, che quella ve mena pe′ davero».

Gli agenti della Italpol che provano a tenere a bada la ragazza le intimano «Te fermi Robbè?», come se già la conoscessero. Riesce però a liberarsi dalle loro braccia e lancia contro le sue nemiche una moneta di un euro che per poco non mi prende.

«T′o do io n′euro. Mo prendilo pe′ tera». Si avvicina a loro a passo svelto e inizia a tirare schiaffi e calci. Intervengono di nuovo gli uomini in divisa che la allontanano. La affidano infine ad alcuni poliziotti nel frattempo giunti tra la folla.

Ad uno di loro dice: «Ma m′ha tirato ′na pizza ′n faccia…».

Intanto le donne rom si dileguano e tutto sembra tornare alla normalità.

Ora non voglio fare alcuna polemica politica, so che tra voi ci sono persone dalla parte dell′italiana e altre che tendono a non far pesare tutto sui rom.

Io dico solo che la situazione sociale ci sta sfuggendo di mano. Molti si scoprono razzisti, e pensare che siamo nel 2015. Tutto cio non dovrebbe accadere e invece puntualmente ci ritroviamo punto e daccapo.

E non ditemi che è colpa dell′euro.

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Ultimi Tweet

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: